Messe all’aperto

A causa dell’emergenza coronavirus, seguendo le indicazioni della nostra diocesi, le Messe prefestive e festive vengono celebrate all’aperto sul campo dell’oratorio (la domenica mattina alle 8:30 che si celebra nel modulo di San Catervo): il Sabato si celebra alle ore 18:30, la domenica alle ore 11 e alle ore 19. L’ingresso al campo avviene dal cancello sito in via Corridoni, rispettando il protocollo di sicurezza, sino al riempimento dei posti disponibili (160); è necessario arrivare almeno 10 minuti prima dell’inizio della celebrazione per consentire un accesso tranquillo e ordinato; non sarà consentito l’accesso a chi è sprovvisto di mascherina. Per accedere al campetto è necessario seguire scrupolosamente le indicazioni fornite dal personale di servizio, evitando di creare assembramento di persone davanti al cancello (alle persone diversamente abili è riservato un settore del campo). Una volta seduti al proprio posto sarà possibile rimuovere la mascherina che dovrà essere poi rimessa al momento della Comunione e dell’uscita. Al momento della Comunione ognuno resterà al suo posto, arriverà un ministro per consegnare la Comunione in mano. Durante la Messa non è consentito spostarsi senza un valido motivo e non è consentito spostare la propria sedia dal punto stabilito. Per quanto riguarda le offerte sarà possibile lasciarle in apposite cassette poste alle due uscite del campetto al termine della Messa.
Al termine della Messa ognuno dovrà restare fermo al suo posto fino a quando non gli verrà indicata l’uscita, che avverrà verso via Corridoni e verso via Caselli, sempre in maniera ordinata e composta.
In caso di maltempo i fedeli sono invitati a partecipare alle altre Messe cittadine.
Sul campo è assolutamente vietato fumare e camminare con tacchi rigidi e fini (per non danneggiare il manto del campo).